Cronaca della marcia di Rivolta d’Adda di Domenica 26 Ottobre 2014

Questa domenica siamo andati numerosi a Rivolta d’adda e, non ce ne vogliano quelli di Cerro al Lambro, ma lo abbiamo fatto per ritrovare i nostri avi nel parco della Preistoria. Dopo uno stop di 3 mesi oggi ho ricominciato a camminare e devo dire che è stata dura vedere gli altri che correvano e si cimentavano sui percorsi più lunghi..comunque la sensazione di riassaporare la preparazione nel vestire i panni da podista è unica e forse simile a quella dei nostri antenati quando si preparavano per andare a caccia. La corsa si è svolta nel parco della preistoria dove veniamo accolti anche dai dinosauri che ci guardano con occhi stupiti e fauci pronte ad azzannarci, ma siamo talmente veloci che li lasciamo di stucco come se fossero pietrificati. Ci siamo quasi tutti: la nostra top runner Francesca, sua sorella, Silvia con Karen e sua mamma hanno portato a termine i 21 km con Fabio e suo figlio al seguito in mountainbike, mentre i senatori Luca, Rudi e Giampaolo si sono limitati a fare i 7 km con la signora Laura, Piero alla deviazione decide di lasciare la moglie e si dirige verso i 15 km e li ha fatti tutti ad un buon passo mentre il caro Paolo stavolta è costretto ad abdicare e rientra nel team degli infortunati. Un grazie a Carmela che mi ha accompagnato incoraggiato e…controllato che non esagerassi in questa prima uscita.

Silvio

Alcune foto della giornata:

20141026-01 20141026-02 20141026-03

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *