Cronaca della marcia di Senna Lodigiana di Domenica 6 Ottobre 2013

La mattinata inizia con Chiarelli che scroccando un passaggio in auto a Giovanni, salta la sua gita in bicicletta e si unisce al resto della truppa dei migliori che hanno percorso con molto onore i 21km.
Luca precede Piero, Paolo, Simone e Giovanni. Fabio chiude il gruppo!
All’arrivo il lamento di Giovanni che per tutta la corsa ha tenuto il freno a mano tirato e sulla dirittura d’arrivo, una scarpa dispettosa lo ha costretto ad un pit-stop inaspettato e i “compagni del giaguaro” lo hanno salutato.
Andrea Crozi, sui 25km superava il “Presidente” Silvio evidentemente appesantito sulle gambe, ma stoicamente arrivava ai 15km precedendo largente il “vecchietto” Roberto. Andrea sembrava punto da una tarantola tanto andava, forte… Si suppone che la zanzara del Nilo possa averlo trasformato nel Keniota della bassa.
Il capitano in compagnia di Serena ha passeggiato (velocemente?) la 14…

Ottimo il percorso e l’organizzazione della gara, compresi i ristori, abbondanti e estremamente graditi al gruppo che si è attardato alla ricerca di un tavolo sul quale consumare il risotto ai quattro formaggi…. La prossima volta ricordiamoci di metterlo in macchina!

Anonimo

Alcune foto della giornata:

20131006-01 20131006-02' 20131006-03'
20131006-04' 20131006-05' 20131006-06'

3 pensieri su “Cronaca della marcia di Senna Lodigiana di Domenica 6 Ottobre 2013

  1. Saretta

    Siete veramente un GRANDE GRUPPO….
    E, il Presidente, anche se appesantito ha sempre il suo fascino.
    Non perdo occasione di correre con voi anche se “purtroppo” con un’altra maglia.

  2. gilberto

    ho corso con voi, atletica Mariano, mi servirebbe tracciato gps per archivio mio della 25.
    Avevo dimenticato l’orologio, Grazie
    Bella la corsa in particolare il Po

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *