Cronaca della Sarnico / Lovere di Domenica 26 Aprile 2015

Siamo in griglia sopra le nostre teste un elicottero filma la partenza e una leggera pioggerellina ci rinfresca… via si parte, che bello… il lago alla nostra destra e tante ma veramente tante persone che tra gli applausi come un lungo serpente si snodano lungo il percorso. Arriviamo al km 8 e entriamo nella prima galleria con un buio pesto (delle brave persone hanno tranciato i fili della luce ed incendiato i cassonetti…) panico e massima attenzione, guidati da piccole luci improvvisate, ma si continua a correre… ritmo sostenuto e un Gianni che sta ritrovando la forma migliore, guardo Mario e Camillo e al ristoro del km 20 veniamo rinfrescati da altri cinque minuti di pioggia con intensità londinese che ci ricorda che oggi alla stessa ora si corre la Maratona di Londra… ultimo km e tante persone che applaudono… arrivati un abbraccio a quattro, ci si cambia e via al ristorante con gli amici del Melegnano. Al rientro in macchina già si parla della prossima gara… si accettano proposte ragazzi !

Domenico

Foto della giornata

20150426-sl01

Un pensiero su “Cronaca della Sarnico / Lovere di Domenica 26 Aprile 2015

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>