Cronache della marcia di Tavazzano di Domenica 16 Marzo 2014

Cronaca N°1

Stamattina ci siamo diretti a Tavazzano per partecipare alla bellissima tapasciata del Nebbiolo.
Il nostro gruppo apprezza molto questa corsa ed io in particolare la ricorderò sempre perchè è stata la mia ultima corsa prima di diventare bionico 3 anni fa.
Come sempre ci avviamo alla tapasciata dopo aver riempito le auto in base ai km che si desidera fare e alla partenza notiamo subito una partecipazione fuori dal comune con più di 2000 persone provenienti anche dalle zone del milanese che rendono l’atmosfera simile a quella che normalmente riscontriamo per la competitiva.

I percorsi che vengono presi in considerazione sono i 12 km per Elena, Daniele, Marco e Oscar, i 17 km per me, Fabio, Simone, Paolo, Gianpaolo, Roberto e Beppe. I 7 km per Maddalena e la sua amica “misteriosa”.
I top runner Giovanni, Mario, Gabriele, Camillo e Francesca, invece questa mattina hanno anticipato la partenza e li abbiamo incontrati direttamente a Tavazzano.

Notiamo che sono stato allestiti i ristori anche per i celiaci.

Faccio personalmente i complimenti al Presidente dei podisti del Tavazzano per l’ottima organizzazione e per i sentieri caratteristici delle campagne lodigiane.

Vi ringrazio tutti e noto con piacere che il gruppo domenica dopo domenica incomincia a rinfoltire le fila.

Silvio

Cronaca N°2

Sig. Podisti altra giornata di primavera, questa mattina tapasciata a Tavazzano percorso piacevole anche se con alcuni tratti di campagna un po’ faticosi a causa dei solchi di trattori induriti, ma noi del Sanbe non ci siam tirati indietro, la comitiva composta da 6 podisti partiti all’alba per poter sfruttare tutta la mattinata anche con i propri impegni famigliari, ha deciso di fare 2 percorsi: la lunga distanza di 23 km e stata percorsa da Franci e Mauri, la leprotta con il segugio, la seconda di 17 km dai top runner, che questa domenica si son riposati per dar tutta la loro energia alla maratona di Roma che correranno domenica prossima.
Il quartetto correndo al risparmio se la son goduta facendo battute e correndo con giovani donzelle. Alla fine Mauri e Franci ci raggiungono al ristoro finale e il grande Mauri esclama tutto soddisfatto: “E’ stato un piacere correre con Francesca”.
La leggenda dice che quella fu l’ultima volta che Mauri correva con gli altri top runner… 😉

Giovanni

Un saluto dal nostro Domenico

Parabém !!! a tudo meio companheiros do grupo mais legai !!!! neo camino do correr !!!!

Domenico

Alcune foto della giornata:

20140316-01 20140316-02 20140316-03 20140316-04

4 pensieri su “Cronache della marcia di Tavazzano di Domenica 16 Marzo 2014

  1. Gianni

    Mi interesserebbe conoscere perché il percorso della marcia del Nebbiolo di domenica 16 marzo a Tavazzano è da dimenticare, come scritto dal Sig. Giovanni

  2. Giovanni

    Il commento è legato ad un piccolo infortunio e non al bellissimo percorso che attraversa le zone tipiche della nostre parti: il fiume Muzza, le nostre campagne. Inoltre vorrei fare un elogio per l’ottimo lavoro relativo all’organizzazione della manifestazione; saper gestire più di 2000 podisti non è un’ impresa facile. Complimenti, noi saremo sempre presenti a questa importante e bella manifestazione podistica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *